Abbaia, George

abbaia georgeDavvero gradita la proposta editoriale della editrice Salani, che ripresenta questa simpaticissima storia in formato rinnovato. George è un cagnolino desideroso di mostrarsi all’altezza delle aspettative della mamma, che più volte lo incoraggia ad abbaiare come si conviene ad ogni cane che si rispetti… Qualcosa non sembra funzionare per il verso giusto, dalla gola del volonteroso George escono versi di animali che di certo non sono cani. Che fare? Di fronte alla costernazione e al disappunto crescenti, non resta che rivolgersi ad un veterinario! Per capire il misterioso sintomo, il dottore visita approfonditamente’ il povero George, che si vede estrarre (…indovinate da dove?), uno dopo l’altro, i responsabili di tutti quei bizzarri suoni. La mamma non sa più cosa pensare di quello straordinario intervento medico, ma alla fine il cucciolo, liberato da quegli ospiti ingombranti e chiacchieroni, può finalmente pronunciare il suo primo, glorioso ‘BAU’!!! Grande festa nello studio del veterinario e poi di corsa sulla strada di casa, per mostrare a tutti con orgoglio cosa è capace di dire, il nostro George: quale sorpresa, però,nell’udire il gioioso saluto che a gran voce rivolge ai passanti…

fabrizia

ABBAIA, GEORGE
di Jules Feiffer
Salani
dai 4 anni

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...