In evidenza

Chi siamo

new-sprout-in-dirtSillabaria – semi di libro è un progetto condiviso da diverse persone che lavorano per dare forma e sostanza ai suoi obbiettivi: la promozione della lettura innanzi tutto, ma anche la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e ambientale. Per conoscerci meglio, clicca qui.

Cosa facciamo

seedProponiamo interventi di promozione della lettura, corsi e laboratori dedicati ai bambini e ragazzi da 0 a 14 anni. Ma anche incontri di formazione e aggiornamento per genitori, educatori, appassionati, intorno al mondo del libro per l’infanzia. Clicca qui per maggiori informazioni.

Lavori in corso

seeds-sprouting-in-soilIl mondo dei libri è così vario e inaspettato da rendere tali anche le attività che attorno ad esso ruotano! È difficile descrivere in poche righe quello che stiamo man mano combinando… se vuoi fartene un’idea puoi però dare un’occhiata qui! Troverai le nostre ultime attività.

Capitombolo

capitomboloVolitiva, curiosa, ostinata paperetta è tornata! (vedi Il fatto è, Lapis 2010). Questa volta vuole andare ad esplorare i rami di un alto albero. Non servono a dissuaderla le raccomandazioni di mamma papera e nemmeno gli sforzi riuniti di gatto, cane, tacchino chiamati in soccorso per tentare di riportarla giù. Otterranno il solo risultato di farla salire sempre più in alto. Fino a che, tutti insieme, combineranno un bel..patapum…e la testarda paperetta, unica fortunosamente illesa, potrà ricominciare da capo la sua avventura! Per la storia: avvincente nella sua essenzialità; per il testo: creato con parole esatte; per la ripetitività delle situazioni: tanto cara ai bambini; per la bellezza e semplicità delle immagini che stimolano la fantasia pur rispondendo sempre a criteri di elevata comprensibilità, questo libro è particolarmente indicato a tutti i bambini, anche ai più piccoli.

CAPITOMBOLO
di Gek Tessaro
Lapis edizioni
dai 2 anni

Storie sotto il sole: le foto

Continuano le letture ai giardini Primo Levi (quartiere San Paolo, Cuneo) con gli Ambasciatori di Storie del progetto Nati per Leggere!

Ci trovate lì, pronti a leggere ad alta voce, tutti i lunedì e giovedì dalle 17 alle 18, fino al 28 luglio.

Cercate il tappetone e sedetevi ad ascoltare!

Storie sotto il sole

storie-sotto-soleContinuano gli appuntamenti di lettura con Ambasciatori di Storie, il gruppo di lettori volontari che portano la lettura ad alta voce e il messaggio di Nati per Leggere nei luoghi frequentati dai bambini e dalle loro famiglie.

Dal 20 giugno al 27 luglio, il lunedì e il giovedì dalle 17 alle 18 gli Ambasciatori saranno a disposizione dei bambini e dei ragazzi che si troveranno presso di Giardini Primo Levi (quartiere San Paolo) con tante letture.

Il progetto Ambasciatori di Storie, lanciato nella primavera 2015 nell’ambito di Nati per Leggere, vede il coinvolgimento di alcuni Istituti Scolastici Superiori, della sezione Unitre e del Centro Migranti di Cuneo.

Il progetto è gestito dalla Biblioteca Civica di Cuneo in collaborazione con Sillabaria–Semi di libro nell’ambito del progetto Nati per Leggere Piemonte.

Per informazioni: Biblioteca civica di Cuneo | 0171 444640 | e-mail: biblioteca@comune.cuneo.it

Albert e Albero

albert-alberoOrso Albert, risvegliandosi dal lungo letargo, si reca subito al suo cantuccio preferito: “Ciao albero, mi sei mancato!” e acciambellandosi sopra uno dei suoi rami, pensa che il suo albero sia un posto proprio, accogliente, tranquillo e silenzioso; perfetto sotto ogni punto di vista. Ma allora cos'è questo suono? Chi è che piange? Possibile che sia…. l’albero? Eppure sembra il suo vecchio albero di sempre. L’albero di Albert sta piangendo!Ma se piange forse ha la malinconia, che fare per consolarlo? Albert, aiutato da altri amici del bosco, cerca in mille modi di rallegrarlo. Ma siccome il pianto si fa ogni attimo più forte e nemmeno gli abbracci più affettuosi sortiscono qualche effetto, Albert gli chiede sottovoce “Perché piangi?” e…sorpresa…. l’albero risponde in un soffio “Perché ho paura di quel grosso mostro peloso”. Un mostro peloso….? Ma chi sta parlando? E poi chi è il mostro? Adesso cari lettori non dite che avete già capito tutto. Vi conviene leggere come finisce questa storia deliziosa, se no, non saprete mai perché l’albero di Albert, adesso, è ancora più perfetto di prima.

Gabì

ALBERT E ALBERO
di Jenni Desmond
Lapis Edizioni
dai 3 anni